C.S.I. Bari – ASSASSINA

Il quesito da porsi: è la cuoca l’assassina che prepara la pasta, oppure è la pasta che uccide il commensale con la piccantezza?

La risposta ovviamente non c’è, ma quel che rimane è uno spaghetto bruciato dal sapore inconfondibilmente piccante e udite udite l’ingrediente che fa la differenza è la padella. Si proprio lei una padella “bruciata” in cui le nonne facevano la frittura. La padella deve essere preparata con un rituale ben preciso e soprattutto conservata come una reliquia, preservando l’unto delle cotture precedenti. Gli ingredienti sono pochi e semplici, un piatto povero nato casualmente negli anni ’60 a Bari (Zona Umbertina) da un precursore dell’attuale street food/take away in cui si preparavano principalmente due piatti :

-Orecchiette con le brasciole;

-Spaghetti all’assassina per cui si utilizzava la pasta del giorno prima.

Spaghetti (preferibilmente vermicelli n.7), concentrato di pomodoro, aglio, peperoncino, passata di pomodoro, olio EVO, acqua, sale e tanta pazienza sono gli ingredienti di questo piatto che racchiude in ogni boccone una esplosione di gusto.

La pietanza prevede la preparazione di un brodo composto da salsa di pomodoro, concentrato di pomodoro, acqua e sale QB in una pentola e olio, aglio, peperoncino e spaghetti nella “padella”.

Non spiegherò le modalità con cui approntare la ricetta perché per questo c’è Cime di Web – Cooking Lab (luogo presso cui ho preso parte a questa fantastica esperienza), ma mi limito a dirvi che per quanto povero, questo piatto richiede una attenzione ed una esperienza elevata nella preparazione, in cui tutti i sensi sono chiamati in causa per far si che il commensale possa apprezzare al meglio questo piatto entrato ormai nei menu’ di gran parte dei ristoranti baresi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: