MASTERCLASS DRINK+CIGAR

La passione per i sigari, cubani prevalentemente, mi ha portato a intraprendere un percorso volto alla divulgazione della filosofia su cui si basa il mondo del fumo lento. Consapevole che il fumo nuoce gravemente alla salute e che i contenuti di questo sito sono rivolti a dei lettori maggiorenni, il cammino si svolgerà in diverseContinua a leggere “MASTERCLASS DRINK+CIGAR”

“Fidelio”

No non siamo sui navigli a Milano o a Trastevere, ma siamo nella Provincia BAT e Bisceglie nello specifico, una cittadina marinara a nord di Bari. Ero alla ricerca di un Franciacorta di Casa Caterina, il Cuvée 60 Nature Rosé Brut e l’ho trovato qui. L’ho cercato e l’ho trovato a Fidelio Vineria. Un localeContinua a leggere ““Fidelio””

Gavi di Villa Sparina “Limited Edition”

Prima di incontrare Evangelista (per gli amici Evi) Pice, creatore di greatsmokeandgoodfood.com e artefice di una piacevolissima serata nel cooking lab di quelle Cime di Web di Francesca e Valeria, non avrei mai pensato di accendermi un sigaro a stomaco vuoto, prima di cena. Per poi continuare a fumare, con una contentezza in volto cheContinua a leggere “Gavi di Villa Sparina “Limited Edition””

Il “Niuru Maru”del Salento

Alla scoperta del Negramaro Leverano DOP Riserva di Cantina Vecchia Torre. Se dalla Puglia delle cattedrali si prosegue verso sud, ci si accorge subito quando si arriva in Salento. Il paesaggio cambia veste, a partire dalla terra, che si fa rossastra, ferrosa, un tappeto ocra disteso sotto un cielo che in estate è di unContinua a leggere “Il “Niuru Maru”del Salento”

UNA PIGRA DOMENICA

La domenica appena trascorsa non è stata piena di emozioni se non quella di posticipare la sveglia fino quasi all’ora di pranzo. Appena presa la consapevolezza della mia collocazione spazio temporale mi trasferisco in cucina e durante il percorso fatto di due rampe di scale mi sorge un interrogativo: cosa preparare per pranzo. Il tempoContinua a leggere “UNA PIGRA DOMENICA”

Il Mediterraneo in bocca

Il pesto è una salsa ligure a base di basilico, aglio, parmigiano e pecorino e olio extravergine di oliva, perfetto come condimento saporito per i primi piatti di pasta fresca. Simbolo della cucina mediterranea, il pesto genovese ha origini molto antiche, a tal punto da essere menzionato fin dal 1800 in antichi trattati sulla cucina genovese, dove questa succulenta salsa veniva descrittaContinua a leggere “Il Mediterraneo in bocca”

Da Cuba al Piemonte passando da l’Ile de France

Il Sigaro La marca Quai D’Orsay nasce nel 1973 ed ha iniziato ad essere commercializzata nel 1974 in esclusiva per il mercato francese. Questo brand molto raramente si trova al di fuori dei confini francesi e ancora piu raro è il Quai d’Orsay Grand Coronas che lo stesso Min Ron Nee ha definito, nella sua conosciutaContinua a leggere “Da Cuba al Piemonte passando da l’Ile de France”

Malbec -Da Bordeaux alle Ande

Il Malbec è una varietà francese una volta molto diffusa nel Bordolese, mentre oggi la sua coltivazione si è trasferita nel Cahors, dove è il vitigno rosso più piantato e produce vini interessanti e intensi. Ma è l’Argentina attualmente a fare del Malbec un vitigno importante, con caratteristiche molto spiccate. Il territorio argentino infatti riesceContinua a leggere “Malbec -Da Bordeaux alle Ande”

Che coppia!

Cuba-Franciacorta, Mareva-Spumante, Por Larranaga Petit Corona-Contadi Castaldi BRUT. Tanti modi per descrivere la coppia protagonista della serata appena trascorsa. L’esperienza, a mio avviso azzeccata, ha unito due prodotti che facilmente riescono a legare. L’abbinamento sigaro cubano e bollicine è un abbinamento che va sempre bene, ma quello fra questi due prodotti è andato ancora meglio.Continua a leggere “Che coppia!”

Chablis, la prima volta

Che Chablis fosse una località geografica prima che un vino bianco lo potevo solo immaginare ma non ne potevo essere certo. Il dubbio è stato definitivamente sciolto giovedi 16/01/2020 quando su invito dell’amico ed esperto Enzo Scivetti ho partecipato ad una “verticale” di Chablis di nove annate differenti. Non sono un sommelier o un assaggiatore,Continua a leggere “Chablis, la prima volta”